Cos’è la disinfezione al tempo del covid19 – Corona virus

Come è definito dal D.M. 274/1997, le attività di disinfezione sono quelle che riguardano il complesso dei procedimenti e operazioni atti a rendere sani determinati ambienti confinati e aree di pertinenza mediante la distruzione o inattivazione di microrganismi patogeni.

Al tempo del COVID 19 la disinfezione rappresenta, insieme alla pulizia, al distanziamento fisico tra le persone e all’uso dei dispositivi di protezione individuale, uno degli elementi cardine per il contenimento del contagio.

L’esercizio delle attività è subordinato al possesso di requisiti di onorabilità, requisiti  di capacità economico-finanziaria, capacità tecnica ed organizzativa e requisiti tecnico-professionali.

Solo le aziende che dimostrano di avere tali requisiti possono eseguire l’attività e tale abilitazione è riportata in visura camerale.

Prima di richeidere una disinfezione professionale verifica che l’azienda abbia tutte le caratteristiche al fine di poter effetturare un servizio professionale e garantito