Rimedi naturali per cacciare i piccioni

art2
Come eliminare i cattivi odori in casa
settembre 16, 2015
Come tenere lontano i topi dal giardino.
Poche regole per tenere lontani i topi dal giardino di casa
ottobre 15, 2015
Guarda tutti
art18

I piccioni possono essere un problema fastidioso. Non solo, infatti, rendono impraticabili i nostri terrazzi o balconi, a volte appena puliti, ma “prendono di mira” anche le nostre automobili parcheggiate all’aperto, ricoprendole di “regalini”, che diventano difficili da rimuovere. E che rabbia se siamo appena tornati dall’autolavaggio!

Questi volatili, però, non solo sporcano, ma possono essere anche vettori di numerose malattie. Ecco, quindi, alcuni rimedi naturali per cacciare i piccioni, senza fargli del male.

Usa oggetti luccicanti. Sembra, infatti, che i riflessi spaventino i piccioni. Può, dunque, essere utile attaccare con del nastro biadesivo dei vecchi CD al davanzale del balcone, oppure appenderli in riga, con delle corde, uno sotto l’altro. In questo caso, si consiglia di scegliere un punto ventilato del terrazzo o del balcone, in modo che, spostati dal vento, i CD creino dei bagliori capaci di allontanare questi “simpatici” volatili.

Rendi appiccicosi i davanzali. Forse non immaginate, ma i piccioni odiano tutto ciò che rende scomodo e sgradevole la loro sosta, in quanto hanno zampe molto sensibili e quindi non sopportano ciò che è sgradevole al tatto. Per questo, potrebbe essere utile per tenerli alla larga rendere le superfici dove in genere amano sostare appiccicose. Un metodo potrebbe essere quello di ricoprire i bordi dei balconi con del nastro biadesivo oppure attaccare dei granellini di sabbia o altri materiali granulosi.

Scegli le spezie. Come in altri, anche in questo caso, le spezie possono esserci d’aiuto, in quanto i piccioni non amano il forte odore che le spezie possono avere e possono percepirlo come segnale di pericolo e quindi scappare. Tra le spezie più efficaci ci sono il peperoncino e la cannella. Si possono cospargere i davanzali con i semini del primo oppure posizionare ciotoline piene della seconda qua e là sul balcone.

I palloncini, che paura. Un altro modo per dissuadere i piccioni a disturbarvi è utilizzare dei palloncini, da disporre in modo visibile. Questo metodo potrebbe rivelarsi molto più efficace se disegnate sui palloncini degli occhi, magari da gufo, visto che è un animale di cui i piccioni hanno il terrore. Occhi grandi e tondi, di colore giallo o arancio, che possano essere percepiti come predatori. Legate i palloncini in modo che il vento li possa spostare, questo darà l’illusione di un animale che si sta muovendo.

E se questi rimedi non bastano, allora potete provare installando sui davanzali spuntoni in acciaio: in questo modo i volatili non potranno atterrare sulla balaustra e dunque imbrattare le mura del palazzo.