art3
Come eliminare i tarli dai mobili: una serie di consigli utili
agosto 4, 2015
art6
Come tenere lontano i topi da casa
agosto 25, 2015
Guarda tutti
art13

I nostri amici a quattro zampe spesso sono curiosi e possono causare pasticci. Usare un repellente per tenerli lontano dalle aree in cui non si vuole che vadano può esserci d’aiuto.

Ecco quindi alcuni consigli e rimedi utili ad allontanare cani e gatti da zone che consideriamo non adatte a loro.

Usare l’aceto bianco per lavare i pavimenti. L’odore residuo dei prodotti che in genere vengono utilizzati per lavare i pavimenti è molto simile a quello dell’urina di cani e gatti (anche se non sembra) e quindi tendono ad essere attirati nella zona che è stata appena pulita. Se si risciacqua con acqua e aceto, invece, questo problema non c’è: l’aceto, infatti, neutralizza questi odori aiutandoci a tenere lontani cani e gatti dalla zona interessata.

Non lasciare sottovasi pieni d’acqua. L’acqua, asciugandosi, soprattutto d’estate, emana un odore che attira soprattutto i gatti. Quindi meglio evitare di lasciarli pieni, anche per evitare che bevendola i nostri amici a quattro zampe possano stare male.

Spargere polvere di aglio. Un repellente naturale per cani e gatti è la polvere di aglio da spargere sulla terra di vasi ed aiuole. Funziona, ma il problema è che, per farlo, bisogna mettercene abbastanza e quindi l’odore può diventare a quel punto fastidioso per noi umani!

Tenere una pianta di ruta. La pianta di ruta emana odore sgradevolissimo al gatto ma risulta a noi vellutato e piacevole. Anche rosmarino, citronella e lavanda sono piante che con il loro odore non sono gradite ai gatti e quindi possono aiutarci a tenerli lontani da alcune aree della nostra casa.

È possibile anche sfruttare l’odore del padrone, utilizzando vecchi maglioni o coperte e posizionandoli nelle aree della casa dove vogliamo far stare cani e gatti. Questi, infatti, amano l’odore del padrone e quindi tenderanno ad esservi attirati.

E se i rimedi naturali non funzionano, prova Viasol, disabituante per cani e gatti, contiene una “essenza odorosa” che risulta estremamente sgradevole
all’odorato degli animali. Il prodotto è quindi adatto per scoraggiare cani e gatti dal
frequentare e sporcare i luoghi che si vogliono proteggere (muri e angoli esterni,
davanzali, ruote di automobili, porte, mobili, tappeti, moquette, ecc.).