Derattizzazione

Condomini

Le operazioni di derattizzazione chimica, secondo le attuali regole di sicurezza ed igiene, devono essere eseguite in modo che bambini, animali, persone inconsapevoli non possano, in alcun caso, venire a contatto con le esche rodenticide. Affidati a iside Disinfestazioni Napoli un azienda che segue le regole di sicurezza ed igiene.

L’erogatore d’esca, obbligatorio in base all’ordinanza del ministero della salute del 10 febbraio 2012, risponde pienamente a queste prescrizioni poiché, una volta fissato, solo i topi ed i ratti potranno accedere alle esche in esso contenute.

I dispenser sono, di norma, installati lungo i muri perimetrali degli edifici, fissati mediante chiodi ad espansione o simili e dotati di cartello segnalatore.

Per accedere al contenuto dell’erogatore è necessario aprire il coperchio, utilizzando l’apposita chiave. Pertanto nessuno può involontariamente entrare in contatto con le esche presenti all’interno.
L’installazione e l’impiego dei dispenser permette inoltre di migliorare sensibilmente l’efficacia della derattizzazione.

Difatti con queste attrezzature sono semplificate le operazioni di controllo e rinnovo delle esche rodenticide ed inoltre è prolungata l’appetibilità delle esche stesse, in quanto protette dalle condizioni climatiche. All’interno degli erogatori d’esca sono posizionate le esche rodenticide.

derattizzazione

Le esche sono sostituite ad ogni intervento e ne viene alternato il principio attivo impiegato al fine di evitare che nel roditore si sviluppi assuefazione verso un particolare principio attivo e che quindi l’impiego dello stesso non produca i risultati auspicati.

Il monitoraggio della presenza dei roditori all’interno dei locali viene eseguito mediante la cosiddetta derattizzazione per cattura ovvero con il posizionamento di contenitori all’interno dei quali si inserisce cartone collante ed attrattivo naturale per roditori. Anche questi contenitori sono dotati di chiave per consentirne l’apertura.
Pertanto non è così assolutamente possibile che qualcuno possa accedere involontariamente al contenuto del contenitore.

All’interno dei contenitori è allocato cartone collante ed attrattivo naturale per roditori. Ad ogni intervento di controllo si provvede all’ispezione dei contenitori per verificare la eventuale presenza di specie murine catturate ed alla sostituzione dei cartoni collanti presenti.

Aziende

Sai che esiste un’ordinanza del ministero della salute che vieta l’uso di esca sfusa e che impone a tutti di inserire i rodenticidi in appositi contenitori?derattizzazione

Questo significa che in un giardino privato, in un terrazzo o nelle aree comuni di un condominio è vietatissimo il derattizzante sparso.

 

Inoltre, ti immagini la tua reazione scoprendo di avere un topo in casa?

Comincia a pensare seriamente ad effettuare una vera derattizzazione chiamando Iside Disinfestazioni Napoli, conforme alla legge e che ti garantisca il controllo della presenza dei roditori nei tuoi ambienti.

Ratti e topi mangiano di tutto, si riproducono velocemente e in città quasi non hanno predatori.

I roditori infestanti sono causa di gravissimi danni di ordine sanitario, in quanto vettori di microrganismi patogeni, che possono essere causa nell’uomo di malattie come leptospirosi, peste, febbre, salmonellosi, tifo murino e altre.